Stefan Milosavljievic (Smederevo,1992), dopo la laurea triennale presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia nel 2016, frequenta l’Università IUAV, sempre a Venezia. Tra le mostre principali si segnalano: AH, Galleria Daniele Agostini, Lugano (CH), – Solo Exhibition 2020; I Lied in a Visa Center, Galleria Più Bologna, 2018; A House Halfway, Fondazione Sandretto Rebaudengo, Torino 2017; Tra luce e Tenebre, Galleria San Fedele, Milano 2018; Wanna Fight, MAC Lissone – Solo Exhibition 2017; E la luce fu, Galleria San Fedele Milano 2017; Eroe Del Mondo, NAM Project Gallery Milano – Solo Exhibition 2017; 100ma collettiva, Bevilacqua la Masa, Venezia 2016. I suoi lavori sono presenti in diverse collezioni italiane e svizzere, tra cui la Collezione Carmelo Graci (IT) e la Collezione della Fondazione de Pietri Artphilein (CH). Dal 2004 vive e lavora a Vicenza.

Stefan ha dato il suo contributo, con un’opera inedita, al secondo numero della rivista Ŏpĕra.